• Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
  • Italian - Italy
  • English (United Kingdom)
..:: Pro Loco Pontremoli ::..

Domenica 30 Luglio

E-mail Stampa PDF
DOMENICA 30  Ore 17:00 ritrovo Punto info turistiche in Piazza del Duomo
VISITA GUIDATA, Oratorio di Nostra Donna, Chiesa di San Giacomo di Altopascio, Chiesa di San Pietro (Labirinto), a cura dell’associazione “Farfalle in Cammino”. Visita ad offerta libera. Info e prenotazioni: 3315740114 - 3488097918 – 3283120525 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  - www.farfalleincammino.org
Le visite guidate sono tutte ad offerta libera e si svolgono su prenotazione fino ad un massimo di 25 persone per gruppo.
 
PELLEGRINI PER UN GIORNO”. Iniziativa che offre l'opportunità di percorrere in un giorno il primo tratto della Via Francigena Toscana usufruendo  del servizio di  un pulmino per il trasporto da Pontremoli fino alla  Porta Toscana della Via Francigena, presso il Passo della Cisa, per chi vuole  svolge  l’intero percorso (6-8 ore di cammino) e fino alla frazione di  Casalina per chi è interessato ad effettuare  solo la seconda metà del percorso  ( 4-6 ore di cammino). Partenza ore 8,00 dal parcheggio della Stazione Ferroviaria.  Il servizio si effettua  solo su prenotazionee se si raggiunge un minimo di 10 passeggeri. Organizzato da Pro Loco e Amministrazione Comunale. Per il servizio è previsto un contributo alla Pro Loco.
Per la prenotazione telefonare alla Pro Loco cell. 360 700369. 
Ultimo aggiornamento Mercoledì 02 Agosto 2017 07:57
 

Sabato 29 Luglio

E-mail Stampa PDF

 “STRETTI DI GIAREDO ADVENTURE”  Escursione di mezza giornata nei meravigliosi canyon fluviali di Giaredo, vicino a Pontremoli.   Necessario saper nuotare, avere scarpe con suola anti-scivolo che si possano bagnare, abiti di ricambio. Verranno forniti muta, caschetto e giubbotto salvagente. Prenotazione obbligatoria presso Sigeric- servizi per il turismo: 3318866241,  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

  

Ultimo aggiornamento Venerdì 28 Luglio 2017 09:18
 

Venerdi 28 Luglio

E-mail Stampa PDF
ore 21,00 Piazza Duomo
“SALOTTO D'EUROPA 2017”.
 Incontro con Paolo Del Debbio: “Più etica nel mercato”. Consegna del premio internazionale giuridico scientifico “G. Falcone . P. Borsellino”. 
Siamo certi che all'origine dei problemi finanziari ed economici di questi anni ci sia la mancanza di etica nel mercato? L'assenza di un accordo sull'ambiente, di interventi efficaci nella lotta alla fame e alla povertà, i disastri finanziari sono segni di una carenza etica del mercato o di inadeguatezza dei pubblici poteri? In questo libro Del Debbio smaschera il richiamo all'etica come inganno moralistico, via di fuga dal vero problema: la sudditanza della politica nei confronti dell'economia, la sua incapacità di dettare regole al mercato e farle rispettare. È necessario ritrovare un orientamento all'agire politico, a partire dai diritti negati e dai doveri disattesi. 
 
 
 TRATTORIA  FERRARI , Succisa Pollina  
BALLO LISCIO con l'orchestra “Marco e Alice”. 
 
DA GIOVEDI' 20 A DOMENICA 30, Centro Storico
PONTREMOLI FOTO FESTIVAL” a cura dell'Associazione Culturale Lunica Foto Pontremoli e con il patrocinio del Comune di Pontremoli.
 
 
 
MOSTRE FOTOGRAFICHE:

DAVIDE CERATI - Piazza Dodi
GIORGIO GALIMBERTI - Teatro della Rosa
SILVIO CANINI - Via della Cresa
SIMONE CONTI - Teatro della Rosa
CIRO CORTELLESSA - Sala dei Sindaci
SALVATORE MATARAZZO - Vetrina della Città
BENEDETTA FALUGI - Vetrina della Città
ANDREA BOCCALINI - Cantina San Nicolo
SARA MUNARI - Piazza Dodi  
 
DAL 21 AL 30 Galleria Ex Macelleria
Mostra di alcune opere di Vittorio Zani, omaggio ad un grande artista lunigianese con una selezione tra le sue nature morte e paesaggi pontremolesi, organizzata dall'Associazione Culturale OMNIA 
Ultimo aggiornamento Venerdì 28 Luglio 2017 09:16
 

Giovedì 27 Luglio

E-mail Stampa PDF

SALOTTO D'EUROPA 2017” Incontro con Gherardo Colombo: “La tua giustizia non è la mia”.
ore 21,00 Piazza Duomo

In un serrato confronto, due tra i più noti magistrati del pool di Mani Pulite affrontano da posizioni a volte anche diametralmente opposte i temi più scottanti della giustizia in Italia: è più efficace educare o punire? Il carcere è utile o dannoso? In alcuni casi è giustificabile la pena dell'ergastolo? Quanto è diffusa la corruzione in Italia? Potrà mai essere debellata? La carcerazione preventiva è sempre necessaria? I giudici vengono influenzati dalla pressione mediatica? È giusto che i magistrati diventino uomini politici? Quando la giustizia diventa giustizialismo? In Italia i magistrati hanno pochi poteri o invece rischiano, a volte, l'abuso di potere? A queste, e a tante altre domande, Colombo e Davigo danno in questo libro risposte spesso sorprendenti, dimostrando che la giustizia è un concetto non solo controverso, ma anche in continua evoluzione.
 
 
GIOVEDIAMOCI, Concerti e Teatro in Piazzetta San Geminiano, organizzati dalle Botteghe di Via Garibaldi.
 Pink Therapy, One Last, a cura delle Botteghe di Via Garibaldi.
 
TUTTI  I GIOVEDI’ sera, presso il  COUNTRY CLUB, v. Veterani dello Sport 
 DISCOTECA ESTIVA con i dj Fulvio Romiti e Y.A.G.O. 
Ultimo aggiornamento Venerdì 28 Luglio 2017 08:51
 

Martedì 25 - SALOTTO D'EUROPA 2017

E-mail Stampa PDF
ore 21,00, Piazza Duomo
SALOTTO D'EUROPA 2017”,
Incontro con Vincenzo Mastronardi: “Madri che uccidono: le voci agghiaccianti e disperate di oltre trecento donne che hanno assassinato i loro figli”.
 
 
L'argomento trattato è purtroppo di scottante attualità: vengono tracciate in questo volume le biografie, dal punto di vista psichico, e le motivazioni più profonde di oltre 300 madri da tutto il mondo - dal 1630 ai recentissimi (maggio 2007) e agghiaccianti fatti di cronaca - che hanno ucciso i propri figli. Gli autori prendono in considerazione anche il figlicidio nel mondo animale (dal ratto alla scimmia, all'orso grizzly, ai pinguini) dovuto a svariate motivazioni, dall'imperizia delle madri alla necessità di continuare a esercitare attrattiva sessuale nei confronti dei maschi, o per vantaggio alimentare e tutela della propria sopravvivenza. La disamina più attenta, però, è naturalmente riservata alle vicissitudini che nella specie umana causano il figlicidio, studiandone la storia, dagli spartani alla Cina moderna, senza trascurare le narrazioni mitologiche al riguardo. Vengono proposti quindi i casi di madri che uccidono i figli ripetutamente, nonché le differenze psicologiche tra feticidio, neonaticidio e infanticidio. Un altro versante di ricerca riguarda la Sindrome del bambino maltrattato, perché molto spesso l'atto omicida consegue all'abuso fisico; perciò sono esaminati anche alcuni studi mondiali sugli abusi sessuali durante l'infanzia, con le relative conseguenze psichiatriche. Altre ricerche e statistiche completano la trattazione di questo crimine assurdo e inspiegabile, negli ultimi anni riproposto violentemente all'opinione pubblica dal tragico mistero di Gogne. 
Ultimo aggiornamento Giovedì 27 Luglio 2017 09:05
 


Pagina 8 di 77

Meteo

1

Eventi

<<  Ottobre 2017  >>
 L  M  M  G  V  S  D 
        1
  2  3  4  5  6  7  8
  9101112131415
1617
2324
3031     

Ricerca

Utenti online

 148 visitatori online
Hits visite contenuti : 1304042