• Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
  • Italian - Italy
  • English (United Kingdom)
..:: Pro Loco Pontremoli ::..

BANCARELFIORE 2014 // 26-27 Aprile

E-mail Stampa PDF

Lunigiana - Aperte le iscrizioni a tre bandi di concorso inerenti il mondo floreale, in vista della 23esima edizione di Bancarelfiore, che si terrà a Pontremoli sabato 26 e domenica 27 aprile. "L’amministrazione comunale intende valorizzare una manifestazione che, giunta ormai alla ventitreesima edizione, rappresenta sicuramente un momento ormai atteso e sempre “pieno di colore” - fanno sapere da Piazza della Repubblica - L’idea è quella di dare spazio al mondo della storia e dell’arte in tutte le sue diverse articolazioni, di offrire occasioni di conferenze e percorsi del gusto fra erbe e fiori, di conoscere le scuole che verso i diversi aspetti del fiore si volgono oltre che di offrire l’occasione di visitare e di vivere l’atmosfera di androni e giardini della Pontremoli medioevale con la sua significativa peculiarità di avere sbocchi su versanti fluviali su entrambi i lati del borgo".

Questi i bandi:
“Bancarelfiore 2014:
Case e Balconi fioriti”, rivolto ai privati ed alle attività commerciali.
“Bancarelfiore 2014:
Un fiore per...!”, rivolto alle scuole del primo ciclo della Provincia di Massa Carrara.
“Bancarelfiore 2014:
il fiore fra tradizione e modernità” riservato ad artisti nel campo della pittura, scultura e installazioni. 

I bandi ed i facsimili di domanda sono reperibili sul sito del Comune di Pontremoli insieme a tutte le informazioni ed ai recapiti telefonici. 

 

 

IL FIORE FRA TRADIZIONE E MODERNITÀ

CONCORSO NAZIONALE
“Bancarelfiore 2014: Il fiore fra tradizione e modernità”

 

Il Concorso Nazionale denominato “Bancarelfiore 2014 : il fiore fra tradizione e modernità” è rivolto ad Artisti residenti nel territorio nazionale.

Le sezioni del Concorso sono 3: PITTURA,  SCULTURA, INSTALLAZIONE.
Verrà assegnato un premio al vincitore di ogni sezione.Le opere dei candidati selezionati per il concorso verranno inserite nel catalogo della mostra e saranno esposte al pubblico presso EX TRIBUNALE di Pontremoli, in spazi pubblici all'aperto, cortili dei palazzi settecenteschi, il tutto circoscritto nel centro storico della nobile città di Pontremoli.

 

UN FIORE PER ....!

Un fiore per ....! 

Scopo del Concorso è favorire negli alunni partecipanti la libera espressione di creatività ed immaginazione;
· dare ai partecipanti la possibilità di conoscere ed apprezzare le varietà floreali e il senso estetico del fiore;
· avvicinare gli alunni alla conoscenza delle arti grafico-musicali
· fornire un’ importante occasione di crescita e di confronto, anche nella discussione sul significato del “FIORE”

· educare i ragazzi ad una sana competizione affinando anche il loro senso critico. 

 

CASE E BALCONI FIORITI

Case e balconi fioriti

Scopo del concorso è premiare coloro che si impegnano attivamente nel miglioramento della fioritura delle case, finestre, balconi, giardini, androni e di spazi che a vario titolo, come ad esempio un negozio, possono diventare simbolo di cura e di attenzione estetica.

Il concorso concerne l'abbellimento e la fioritura dell’intero territorio del Comune, prendendo in considerazione la l’estetica e la creatività e la quantità delle composizioni. 

Ultimo aggiornamento Giovedì 24 Aprile 2014 09:26
 

Iniziative fine settimana 11 -13 aprile

E-mail Stampa PDF

VENERDI 11


Via crucis” dei ragazzi partenza h.17.30 piazza Duomo 

Serate Verdi” h.20,30 , sala di rappresentanza del Comune, associazione Lunigianarborea 

 

DOMENICA 13  nell'ambito dell'iniziativa  "Corsi per tramandare antiche arti e mestieri"   è previsto il secondo incontro del corso sulla Molitura con  ritrovo alle ore 9,30 presso il mulino ad acqua di Moscatelli Giancarlo a Filattiera nell’agriturismo “Il Mulino”, l’iniziativa verrà  video ripresa dal Binocolo.net , per partecipare occorre essere in possesso di una tessera pro loco o del Centro Giovanile Mons. G. Sismondo di Pontremoli. 

Per vedere i video dei corsi già effettuati  visitate il sito
www.ilbinocolo.net

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Aprile 2014 08:06
 

Corso per apprendere i principi base della lavorazione della creta 7-8-9 Aprile tenuto da Anna Vitale

E-mail Stampa PDF
Corso per apprendere i principi base della lavorazione della creta 7-8-9 Aprile  tenuto da Anna Vitale 

Il Corso si svolgono presso il Centro Giovanilie "Mons. G. Sismondo" di Pontremoli alle ore 21 ed è indispensabile la prenotazione.
Per frequentare uno o più corsi occorre possedere la tessera dell’Unione Nazionale Pro loco (costo 10 euro)   o del Centro Giovanile (costo 10 euro), in alcuni corsi potrà essere richiesto un piccolo rimborso per  il costo  di eventuali  materiali necessari per gli elaborati che si realizzeranno durante i corsi e che rimarranno di proprietà dei partecipanti. 

Verrà inoltre  chiesta  la disponibilità a  rievocare le antiche arti e mestieri appresi durante i  corsi in occasione di alcune manifestazione del territorio dei comuni aderenti all’iniziativa  per almeno 1 – 2 gg.  all’anno, tutto ciò nella speranza che si crei  un gruppo di “rievocatori di antichi mestieri” che con passione e senza scopo di lucro promuova gli antichi saperi del nostro territorio.

Per iscriversi ai corsi contattare:
la  pro loco di Pontremoli (Clara 360 700369)
il Centro Giovanile (333 1679211)
la pro loco di Filattiera (Matteo 338 8299755)
la pro loco di Villafranca ( Emanuela 339 5751493)
l’ass.  Mestieri di Ponticello (Alessandro 328 4578690)
 
I corsi sono organizzati da: Pro loco Pontremoli, Centro giovanile “Mons. G. Sismondo” Amministrazione Comunale di Pontremoli, 
in collaborazione con: UNPLI sezione Massa Carrara (Unione Nazionale Pro loco), Pro loco di Filattiera e Villafranca, Ass. Mestieri di Ponticello,  Ass. Presepe di Caprio,Confederazione Italiana Agricoltori Toscana Nord, AGIA, Donne in Campo, Turismo Verde, Col diretti,  il Pungiglione, Camera di Commercio, Provincia di Massa Carrara, Comuni di: Filattiera, Mulazzo, Villafranca, Licciana Nardi



Ultimo aggiornamento Mercoledì 02 Aprile 2014 10:35
 

Corsi per tramandare antiche arti e mestieri

E-mail Stampa PDF
Lo scopo principale dell’iniziativa è quello di mantenere viva la conoscenza delle antiche arti e mestieri nelle nuove generazioni attraverso l'organizzazione di piccoli corsi formativi di 2/4 gg. in cui alcuni esperti del settore metteranno a disposizione le proprie competenze per insegnare le fondamenta di alcune arti e mestieri a partire dal periodo medievale fino ai giorni nostri.

Alle persone che frequenteranno uno o più corsi verrà chiesto: di dotarsi della tessera dell’Unione Nazionale Pro loco (costo 10 euro) o del Centro Giovanile (costo 10 euro) ed il costo di eventuali materiali necessari per gli elaborati che si realizzeranno durante i corsi e che rimarranno di proprietà dei partecipanti.
 
Verrà inoltre chiesta la disponibilità a rievocare le antiche arti e mestieri appresi durante i corsi in occasione di alcune manifestazione del territorio dei comuni aderenti all’iniziativa per almeno 1 – 2 gg. all’anno, tutto ciò nella speranza che si crei un gruppo di “rievocatori di antichi mestieri” che con passione e senza scopo di lucro promuova gli antichi saperi del nostro territorio. I Corsi in linea di massima si svolgeranno presso il Centro Giovanilie Mons. G. Sismondo di via Reisoli alle ore 21:00.
 
Per iscriversi ai corsi contattare:
Pro loco di Pontremoli (Clara 360.700369)
Centro Giovanile (Cell. 333.1679211)
Pro loco di Filattiera (Matteo 338.8299755)
Pro loco di Villafranca (Emanuela 339.5751493)
ass. Mestieri di Ponticello (Alessandro 328.4578690)
 
 
 
PROGRAMMA CORSI:

Molitura del grano
31 Marzo e un giorno di visita al mulino da concordarsi. (Giancarlo Moscatelli proprietario del mulino ad acqua di Filattiera)
 
La panificazione
1-2-3 Aprile Tipi di farine, tipi di pane, antiche cotture e panificazione con lievito madre. (Pasquino del forno Tarantola, Mattia Bergamaschi della società agricola Tradizioni e Sapori di Pontremoli)
 
Lavorazione della creta
7-8-9 Aprile (Anna Vitali di Villafranca) 
 
Lavorazione della cera
28-29 Aprile (Stefano Fenucci apicolture del Pungiglione di Mulazzo)
 
Produzione della carta e rilegatura semplice
5-6-7-8 Maggio
 
(Francesca e Donatella Melani della Legatoria Artigiana di via Garibaldi Pontremoli)
 
Filatura e colorazione con coloranti naturali della lana
12-13-14 
Maggio (Andreina Micheli di Traverde Pontremoli)
 
Tessitura della lana
19-20-21 Maggio (Lidia Travaglini di Monti - Licciana Nardi). Sarebbe auspicabile anche la lavorazione e tessitura della canapa, di cui la signora è una grande esperta, se ne sarà autorizzata la semina.
 
Doratura semplice su cornici di gesso e legno
26-27-28 Maggio 
(Roberto Bolleri Mignengno- Pontremoli)
 
L’arte dello speziale
(Paolo Simonelli di Villafranca), non più di tre partecipanti che abbiano passione per la materia, le date e il luogo verranno concordate con il relatore.
 
Creazione di cesti
3-4-5 Giugno (Bruno Lucchetti di Filattiera)
 
 
 
 

I corsi sono organizzati da:
Pro loco Pontremoli, Centro giovanile “Mons. G. Sismondo”, Amministrazione Comunale di Pontremoli.

In collaborazione con:
UNPLI sezione Massa Carrara (Unione Nazionale Pro loco), Pro loco di Filattiera e Villafranca, Ass. Mestieri di Ponticello, Ass. Presepe di Caprio, Confederazione Italiana Agricoltori Toscana Nord, AGIA, Donne in Campo, Turismo Verde, Coldiretti, il Pungiglione, Camera di Commercio, Provincia di Massa Carrara, Comuni di: Filattiera, Mulazzo, Villafranca, Licciana Nardi. 
Ultimo aggiornamento Mercoledì 02 Aprile 2014 10:32
 

Visitando Pontremoli

E-mail Stampa PDF
VISITANDO PONTREMOLI...
potrai trovare interessanti opportunità durante le terze domeniche di ogni mese da Marzo a Dicembre quali:
 
"Mercatino d’altri tempi" con antiquariato, artigianato e prodotti tipici della Lunigiana, a partire dalle ore 9 in piazza Duomo, via Garibaldi e via Cavour a cura della Pro loco e delle associazioni di categoria: Confederazione Italiana Agricoltori e Coldiretti.
 
"Giocabimbi" dalle ore 16 alle 19 circa in piazza Duomo, animazione con i “Buffardelli della Lunigiana”
(attività svolte a rotazione: 
laboratori creativi, tiro con l’arco, gioco gonfiabile offerto da Kine Move Center, truccabimbi, baby dance) offerto dalla Pro loco.
 
Visita guidata del centro storico, costo a persona euro 8 comprensivo dell’ingresso alla Vetrina della Città (Mostra Statue Stele), al Museo Diocesano, e al palazzo Dosi Magnavacca (proprietà privata), gratuito per i bambini e ragazzi fino a 16 anni, il ritrovo è alle ore 15 (il ritrovo è alle ore 17 nei mesi da giugno a settembre) presso l’ufficio informazioni turistiche in piazza della Repubblica, a cura dell’associazione Farfalle in Cammino, per info e prenotazioni: Cell. 348.8097918
 
Giro con il Trenino Lillipuziano della città a partire dalle ore 16 da piazza della Repubblica, offerta libera da effettuarsi all’addetto della Pro loco.
 
Apertura degli eleganti negozi e delle tipiche botteghe del centro storico a cura del Centro Commerciale Naturale.
 
 
Ultimo aggiornamento Mercoledì 26 Marzo 2014 08:54
 


Pagina 82 di 105

Meteo

1

Eventi

<<  Gennaio 2019  >>
 L  M  M  G  V  S  D 
   1  2  3  4  5  6
  7  8  910111213
14151617
21222324252627
28293031   

Ricerca

Utenti online

 116 visitatori online
Hits visite contenuti : 1960215