• Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
  • Italian - Italy
  • English (United Kingdom)
..:: Pro Loco Pontremoli ::..

Diluvio Musicale

E-mail Stampa PDF

Concerto raccolta fondi per le popolazioni alluvionate della Lunigiana

TEATRO DELLA ROSA
Pontremoli
Sabato 12 Novembre - Ore 21.00
Offerta Libera

Evento organizzato da musicisti lunigianesi, Arci Torrano e Babel-La
casa dei Popoli, col patrocinio del Comune di Pontremoli ed  il
sostegno dell' associazione Donne di Luna e Eurocolor.

Il concerto è finalizzato a raccogliere fondi da destinare alle
popolazioni duramente colpite dall'alluvione del 25 ottobre scorso.

Parteciperanno: "The Bankrobbers"; "April Fool's day"; "Seven Crossroad's".


I riferimenti per le donazioni sono i seguenti:

Codice IBAN: IBAN IT28B0611069870000021042780
Cassa di Risparmio di Carrara, Agenzia di Bagnone

Diluvio Musicale

Ultimo aggiornamento Giovedì 10 Novembre 2011 09:45
 

Castagnata nel parco

E-mail Stampa PDF

La Pro loco di  Pontremoli col patrocinio del Comune organizza la CASTAGNATA degustazione di mondine, patona, frittelle di castagno, sgabei, torte d’erbi e vini locali al Parco della torre in fondo a Via Cavour

dalle ore 11 alle ore19
Mercatini di artigianto e antiquariato nelle vie del centro

ore 17 circa
Arrivo presso il parco del corteo di rievocazione storica della venuta di S. Francesco a cura della “Compagnia del Piagnaro”

Ultimo aggiornamento Giovedì 06 Ottobre 2011 15:58
 

Medievalis 2011

E-mail Stampa PDF


E’ giunta l’estate e si rinnova a Pontremoli, capitale culturale e storica della terra di Lunigiana, il consueto e atteso appuntamento con “Medievalis”, manifestazione di scene di vita medievale, giunta con successo alla sua VII edizione.
Cavalieri, dame, arcieri, eretici e caserenghe (le odierne passeggiatrici) animeranno le vie della splendida cittadina medievale e culmineranno nell’imponente  Castello del Piagnaro, durante il 3° weekend di agosto, da giovedì 18 a domenica 21.
Gli appuntamenti per residenti turisti ed estimatori sono numerosissimi e parimenti gustosi: si va dal gioco della palla medievale a dotte conferenze sugli antichi statuti di Pontremoli, da mostre-laboratorio di pittura e scultura dei maestri dell’Accademia di Firenze alle storiche e sensuali danze del ventre, senza trascurare il piacere dell’acquisto giusto, del souvenir speciale tra le variopinte e variegate bancarelle “delli mercanti” che mostreranno la loro mercanzia “ne lo borgo”.
Tutte le attività sono proposte dalla Compagnia del Piagnaro con la collaborazione del Comune e della ProLoco di Pontremoli nonchè con il sostegno di numerose associazioni locali.
Per l’occasione, in attesa delle migliaia di visitatori che affolleranno la manifestazione, sono stati approntati appositi parcheggi e le strutture ricettive (ristoranti, pizzerie, trattorie ma anche stand enogastronomici ) hanno messo a punto invitanti menù basati sia sulle vivande medievali, sia  sulle specialità locali che ancor oggi fanno onore alla cucina pontremolese.
Una kermesse, alla quale dunque, non si può mancare, per rivivere, seppur per poco tempo la suggestiva atmosfera del medioevo e siglare in bellezza la fine della stagione estiva in attesa dei riposi autunnali.


"Federigo II Imperatore, portandosi da Roma in lombardia e passando per Pontremoli, fu ivi dà pontremolesi acolto con sommo onore e singolare dimostrazione d'allegrezza.
Onde, in ricompensa, concesse alla comunità libero possesso di tutta la giurisdizione..."
(P.B. Campi)

La Compagnia del Piagnaro nata nel 2005 con le finalità di riscoprire la storia e le antiche tradizioni della città di Pontremoli, organizza, quale sua principale manifestazione, Medievalis ogni anno nel mese di agosto. Con essa si rievoca l’arrivo in Pontremoli di Federico II nel luglio 1226 e la sua concessione, al Comune, del Diploma di piena giurisdizione su quello che fino al settecento fu chiamato il “Territorio Pontremolese”.
Nei quattro giorni si svolgono una serie di Giochi in onore dell’imperatore, chiamati “Disfida de la Cortina di Cazzaguerra”, che vede protagoniste le contrade di Imoborgo, Sommoborgo e Contado.

Pontremoli
, definita da Federico II "clavis et ianua" (chiave e porta) delle comunicazioni tra la Toscana e la Lombardia, riconosciuta anche dal Federico Barbarossa, con la sua denominazione Puntremel è ricordata nel 990 come luogo di sosta della via Francigena nell'itinerario dell'Arcivescovo di Canterbury Sigeric, di ritorno dal suo pellegrinaggio a Roma. "Oppidum" medievale dalle altissime torri e borgo mercantile, punto d'incontro di vie storiche, Pontremoli è da sempre luogo di accoglienza e di ospitalità come attestano i tanti ordini religiosi che nel corso dei secoli vi hanno avuto sede.
Fu libero Comune e la sua autonomia venne riconosciuta dagli imperatori Federico I Barbarossa e Federico II. Nel 1322 Castruccio Castracani degli Antelminelli fece erigere una cortina divisoria con tre torri nel grande "campo" per dividere le fazioni contrarie, e a questo evento è dedicata la Disfida dei giochi detta di Cazzaguerra. Strinse alleanze alternativamente con Parma e Piacenza e fu in lotta con i marchesi Malaspina, Signori del resto della Lunigiana. Dal XIV secolo, tramontato il libero Comune, Pontremoli venne conteso ed ambito dalle varie Signorie italiane fino ad entrare, nel 1650, nel Granducato di Toscana.

"Vivi lo Castello"
Dalle 18.00 mostra di rapaci di “Alantica”.
Per il ristoro dei pellegrini, apertura della LOCANDA DEL CASTELLO per gustare focaccette cotte a legna nei testi di terracotta ed altri cibi del periodo medievale, birra e vini speziati e i giochi da tavolo della “Compagnia della Riffa” per allietare gli ospiti della locanda.
ARTI e MESTIERI allieteranno i viandanti: il costruttore di archi, l’armaiolo, il fabbro, il cartaio, il tintore di stoffe e lane, il sarto, il costruttore di accessori in pelle e cotte di maglie, lo speziale, il costruttore di trottole, il costruttore di gioielli storici, il ceramista, il costruttore di maschere in pelle.
E ancora... SPETTACOLI ogni mezz’ora fino alle 24.00: combattimenti della “Compagnia del Piagnaro”, de “L’Ordo Belatores” di Savona e della “Compagnia di S. Andrea”, spettacoli di bandiera della “Compagnia del Piagnaro” e del “Gruppo Storico di Aulla”, magie del mago Mauro, spettacoli di fuoco, danze storiche della “Compagnia del Piagnaro” e del “Gruppo Storico di Savona”, canti madrigali del coro “Al Sass”, danze arabe delle scuole “Lunidanza” della maestra Chiara Porta, “Balletto in Lunigiana” della maestra Chiara Lisei e “Perle di Barbara”, giochi di ruolo con l’uomo lupo di “Camarilla Italia”.

 

PROGRAMMA:

Ne lo giorno primo
giovedì 18-08-2011

16.00 Li mercanti ne lo borgo espongono le loro merci
16.00 Curiosando ne lo Accampamento Medievale per tutto lo giorno
16.45 Partenza de lo Corteo de li Cavalieri da lo Accampamento
17.30 “Consegna de lo Palio a lo Podestà” da parte de la Contrada de Sommoborgo (vincitrice della disfida dell’anno scorso) et “Investitura de li Cavalieri de le Contrade” con inizio de li grandi gioghi in onore de lo stupor mundi Federico II a la presenza de lo ambasciatore de lo Imperadore ne la Platea de Supra.
18.30 “Disfida de la Cortina de Cazzaguerra”: lo tiro con l’arco de li Giovani Arcieri ne la Platea de Supra
19.00 “Disfida de la Cortina de Cazzaguerra”: la palla medievale ne la Platea de Supra
20.00 Apertura del postribolo e mostra “Le casarenghe, donne di malaffare nel medioevo” con chiusura alle 24.00
21.00 “Lo Matrimonio Medievale” ne la Platea de Supra
21.45 “Festeggiamenti in onore de li sposi” ne la Platea de lo Comune
22.00 “Disfida de la Cortina de Cazzaguerra”: lo tiro con l’arco ne la Platea de Supra con Spettacolo de li Musici e Sbandieratori di Fivizzano
23.00 Lo Saraceno misterioso da lo Piagnaro a la Platea de Supra

Gioghi, Magie et Storie dalle ore 16.30 con chiusura alle 19.30
Li bimbi potranno giocare ne lo giardino di Pinocchio con streghe, maghi e folletti, rivivendo fantastiche favole in un mondo incantato.

“Vivi lo Castello”dalle ore 18.00
Combattimenti, bandiere, magia, fuoco, musica et danze ogni mezz'ora fino alle 24.00 per lo Governatore et la guarnigione.
Alle 18.00 apertura de la Locanda de lo Castello
E inoltre...
Dalle 18.00 mostra de li rapaci de “Alantica” con Torneo de Falconeria alle 18.30 e 20.30
18.30 Lo ambasciatore imperiale innalza la bandiera de lo imperatore

Ne lo giorno secondo
Venerdì 19-08-2011

09.00 “Un magico mondo... nei colori di Pontremoli”, estemporanea di pittura per lo borgo
09.30 Li mercanti ne lo borgo espongono le loro merci
11.00 Apertura della mostra del Maestro Silvio Loffredo, Prof. di Pittura, nella mostra collettiva dei maestri d'arte dell'Accademia di Firenze, ne la Platea de Sotto a lo numero 11, a l'ombra de lo Campanone
14.00 Curiosando ne lo Accampamento Medievale per tutto lo giorno
16.00 Spettacolo de li Musici “Rondeau de Fauvel”, de “Istrio Lo Giullaro”, de li Trampolieri “Nouvelle Lune” et Danze Storiche de la Compagnia del Piagnaro infra lo popolo ne lo borgo
16.30 Esposizione dei quadri dell'estemporanea con conseguente premiazione alle 17.30
17.00 Spettacoli de la Compagnia del Piagnaro ne la Platea de Supra
17.00 “Come animare la pietra” creazioni d’arte dal vivo dei Maestri Scultori dell’Accademia di Firenze, lungo la via per lo Castello
18.00 Apertura del postribolo e mostra “Le casarenghe, donne di malaffare nel medioevo” con chiusura alle 24.00
18.00 Conferenza “La Chiesa al tempo di Federico II” del Prof. Don Pietro Pratolongo, presidente di “Ecclesia Apuana”, a lo interno de la Platea de lo Comune
19.15 Corteo de li rappresentanti de lo Comune per lo insediamento de lo nuovo Governatore delle armi de lo Piagnaro, da la Platea de lo Comune a lo Castello
20.30 Spettacolo de lo Mago Mauro, de li Musici “Rondeau de Fauvel”, de li Trampolieri “Nouvelle Lune” et de “Istrio lo Giullaro” infra lo popolo ne lo borgo
21.00 “Disfida de la Cortina de Cazzaguerra”: la palla medievale ne la Platea de Supra
21.00 Spettri, Eretici et Terrore ne lo Vicolo de lo Voltone
21.30 “Processo a la eretica Odilia” ne la Platea de Supra
22.00 “Rogo de la eretica” ne lo Accampamento
22.00 “Disfida de la Cortina de Cazzaguerra”: la palla medievale ne la Platea de Supra
22.30 Spettacolo de li Trampolieri “Nouvelle Lune” ne la Platea de Supra
22.45 Spettacolo de la Compagnia del Piagnaro ne la Platea de Supra

Gioghi, Magie et Storie dalle ore 16.00 con chiusura alle 19.30
Li bimbi potranno giocare ne lo giardino di Pinocchio con streghe, maghi e folletti, rivivendo fantastiche favole in un mondo incantato.

“Vivi lo Castello”dalle ore 18.00
Combattimenti, bandiere, magia, fuoco, musica et danze ogni mezz'ora fino alle 24.00 per lo Governatore et la guarnigione.
Alle 18.00 apertura de la Locanda de lo Castello
E inoltre...
Dalle 18.00 mostra de li rapaci de “Alantica” con Torneo de Falconeria alle 18.30 e 20.30
19.30 Insediamento de lo nuovo Governatore
20.50 La eretica parte da lo Castello per raggiungere la Platea de Supra


Ne lo giorno terzo
Sabato 20-08-2011

09.30 Li mercanti ne lo borgo espongono le loro merci
10.00 Curiosando ne lo Accampamento Medievale per tutto lo giorno
10.30 Arrivo de li Templari, investitura de lo novizio et combattimento de li armigeri de la Compagnia del Piagnaro e degli Ordo Bellatores di Savona ne la Platea de Supra
11.00 Apertura della mostra del Maestro Silvio Loffredo, ne la Platea de Sotto a lo numero 11, a l'ombra de lo Campanone
16.00 Spettacolo de li Musici “Rondeau de Fauvel”, de “Istrio Lo Giullaro” et de li Trampolieri “Nouvelle Lune” infra lo popolo ne lo borgo
17.00 Spettacolo de le Danze Orientali “Perle di Barbara” ne la Platea de Supra
17.00 “Come animare la Pietra” creazioni d’arte dal vivo dei maestri scultori de l’Accademia de Firenze, lungo la via de lo Castello
18.00 Apertura del postribolo e mostra “Le casarenghe, donne di malaffare nel medioevo” con chiusura alle 24.00
18.00 Presentazione del libro “Evoluzione giuridica di Pontremoli e gli Statuti manoscritti di Ser Marione del 1521” di P. Lapi e F. Folloni e
conferenza “Statuti e libertà” del Prof. Sergio Di Noto Marrella, docente di Storia del Diritto Italiano all'Università di Parma, a lo interno de la Platea de lo Comune
19.00 Spettacolo de le Danze Orientali “Perle di Barbara” verso Imoborgo
21.00 Spettacolo itinerante de lo Mago Mauro
21.00 Spettri, Eretici et Terrore ne lo Vicolo de lo Voltone
21.00 “Adventum Federici” - rievocazione storica de la consegna a Pontremoli de lo Diploma de Libero Comune: accoglienza de lo imperatore Federico II, suo arrivo ne la Platea de Supra, festeggiamenti per lo imperiale Ospite con musici, giocolieri, trampolieri, fachiri, mangiafuoco et danze storiche ne la Platea de Supra
a seguire... assalto a lo Corteo Imperiale per la via de lo Piagnaro

Gioghi, Magie et Storie dalle ore 16.00 con chiusura alle 19.30
Li bimbi potranno giocare ne lo giardino di Pinocchio con streghe, maghi e folletti, rivivendo fantastiche favole in un mondo incantato

“Vivi lo Castello”dalle ore 18.00
Combattimenti, bandiere, magia, fuoco, musica et danze ogni mezz'ora fino alle 24.00 per lo Governatore et la guarnigione.
Alle 18.00 apertura de la Locanda de lo Castello
E inoltre...
Dalle 18.00 mostra de li rapaci de “Alantica” con Torneo de Falconeria alle 18.30 e 20.30


Ne lo giorno quarto
Domenica 21-08-2011

09.30 Li mercanti ne lo borgo espongono le loro merci
10.00 Curiosando ne lo Accampamento Medievale per tutto lo giorno
11.00 Apertura della mostra del Maestro Silvio Loffredo, ne la Platea de Sotto a lo numero 11, a l'ombra de lo Campanone
16.00 Spettacolo de li Musici “Rondeau de Fauvel”, de “Istrio Lo Giullaro” infra lo popolo ne lo borgo
16.30 “Disfida de la Cortina de Cazzaguerra”: lo torneo de Bandiera ne la Platea de Supra
17.00 “Come animare la Pietra” creazioni d’arte dal vivo dei maestri scultori de l’Accademia de Firenze, lungo la via de lo Castello
18.00 Apertura del postribolo e mostra “Le casarenghe, donne di malaffare nel medioevo” con chiusura alle 24.00
18.00 Conferenza “Castelli di Lunigiana al tempo di Federico II” dell'Arch. Nicola Gallo, a lo interno de la Platea de lo Comune
18.30 Spettacolo de Sbandieratori et Musici de lo Gruppo Storico de la città di Aulla ne la Platea de Supra
20.30 Spettacolo de lo Mago Mauro, de li Musici “Rondeau de Fauvel”, de “Istrio Lo Giullaro” infra lo popolo ne lo borgo
21.00 Spettri, Eretici et Terrore ne lo Vicolo de lo Voltone
21.00 “Corteo Storico” de figuranti, armati, sbandieratori, et musici da lo Castello a lo Accampamento.
22.00 Serata conclusiva dedicata a Paola Fanti: Il Medioevo Pontremolese. Rievocazione de la giostra de lo Saracino et gioghi per rivivere le tappe importanti del Medioevo Pontremolese con spettacolo de sbandieratori, musici, giocolieri, bolas ne lo accampamento.
23.00 Consegna de lo Trofeo Medievalis a la Contrada vincitrice de la “Disfida de la Cortina de Cazzaguerra” 2011.
Al termine, lo spettacolo: da li falò a li fochi artificiali.

Gioghi, Magie et Storie dalle ore 16.00 con chiusura alle 19.30
Li bimbi potranno giocare ne lo giardino di Pinocchio con streghe, maghi e folletti, rivivendo fantastiche favole in un mondo incantato

“Vivi lo Castello”dalle ore 18.00
Combattimenti, bandiere, magia, fuoco, musica et danze ogni mezz'ora fino alle 24.00 per lo Governatore et la guarnigione.
Alle 18.00 apertura de la Locanda de lo Castello
E inoltre...
Dalle 18.00 mostra de li rapaci de “Alantica” con Torneo de Falconeria alle 18.30 e 20.30

 

Ultimo aggiornamento Domenica 14 Agosto 2011 10:04
 

Chiese e palazzi aperti 2011

E-mail Stampa PDF

PONTREMOLI
CHIESE E PALAZZI APERTI 2011
Aperture straordinarie e visite guidate

Pontremoli conserva un ricchissimo e multiforme patrimonio artistico, architettonico, librario, eredità di una storia millenaria.
Oltre i portali delle chiese, dentro i cortili e nei saloni delle dimore barocche, sugli scaffali delle biblioteche, sono racchiusi affreschi, dipinti, manufatti di pregio, sculture medievali, arredi, libri antichi ed una quantità di altre tracce che raccontano infinite storie...
Chiese e palazzi aperti a Pontremoli, giunta alla sua VII edizione, offre a turisti, appassionati e agli stessi Pontremolesi, attraverso aperture straordinarie e visite guidate gratuite la possibilità di scoprire le tante bellezze che la città conserva ma che sono, per gran parte dell'anno, difficilmente fruibili.


Ecco il programma per l'estate 2011:

domenica 24 luglio
Villa Pavesi Negri
ritrovo ore 17.00 loc. Scorano
 
sabato 30 luglio
Palazzo Bocconi e Palazzo Dosi Magnavacca
ritrovo ore 17.00 Piazza della Repubblica
 
domenica 31 luglio,
Palazzo Petrucci, Oratorio di Nostra Donna, Chiesa di San Giacomo d'Altopascio
ritrovo ore 11.00 Piazza della Repubblica
 
sabato 6 agosto,
Chiesa di San Francesco, Biblioteca del Seminario Vescovile
ritrovo ore 17,00, Piazza San Francesco
 
domenica 7 agosto,
Palazzo Petrucci, Oratorio di Nostra Donna, Chiesa di San Pietro (Labirinto)
ritrovo ore 11.00, Piazza della Repubblica
 
venerdì 12 agosto, ore 17,00
Museo Diocesano, Chiesa di San Geminiano, Chiesa di San Nicolò
ritrovo ore 17.00 Piazza della Repubblica

sabato 13 agosto, ore 17.00
La chiesa e il convento della SS. Annunziata
ritrovo ore 17,00 loc. SS. Annunziata

domenica 14 agosto, ore 17.00
Oratorio di Nostra Donna, Museo della Misericordia, Chiesa di San Giacomo d'Altopascio, Chiesa di San Pietro (Labirinto)
ritrovo ore 17.00 Piazza della Repubblica

sabato 27 agosto, ore 17,00
Palazzo Ruschi Pavesi e Palazzo Dosi Magnavacca
ritrovo ore 17.00 Piazza della Repubblica
 
domenica 28 agosto, ore 17,00
Oratorio di Nostra Donna, Museo della Misericordia, Chiesa di San Giacomo d'Altopascio, Chiesa di San Pietro (Labirinto)
ritrovo ore 17.00 Piazza della Repubblica
 
Le visite guidate sono gratuite e si svolgono su prenotazione fino ad un massimo di 25 persone per gruppo.
 
INFO E PRENOTAZIONI: 3937617888 - http://www.farfalleincammino.org/

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 15 Luglio 2011 07:54
 

Concorso Video "GIFFONI FESTIVAL"

E-mail Stampa PDF

 

Concorso Video “Giffoni Festival”

 

Gli alunni della Scuola Primaria “G. Tifoni” di Pontremoli hanno realizzato, nell’anno scolastico 2009/2010, il video “Il Gigante di Pietra”, che partecipa al concorso “My Giffoni”, dedicato agli studenti e alle loro produzioni e che consentirà ai vincitori di provare l’emozione di vedere il proprio film proiettato in una vera sala cinematografica.
 

Per far si che ciò si realizzi c’è bisogno anche del tuo VOTO.
 

Per votare:


accedi a www.mygiffoni.it


seleziona dall'elenco “Il gigante di Pietra”   e clicca sul bottone VOTE

 

Si ricorda che è possibile votare fino al 15 maggio 2011 e si può esprimere 1 solo voto.

Ultimo aggiornamento Venerdì 06 Maggio 2011 14:00
 


Pagina 93 di 95

Meteo

1

Eventi

<<  Maggio 2018  >>
 L  M  M  G  V  S  D 
   1  2  3  4  5  6
  7  8  910111213
14151617
283031   

Ricerca

Utenti online

 464 visitatori online
Hits visite contenuti : 1620157