• Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
  • Italian - Italy
  • English (United Kingdom)
..:: Pro Loco Pontremoli ::..

STRETTI DI GIAREDO ADVENTURE e LA LEGGENDA DEL LUPO MANNARO O LUPO MANAIO

E-mail Stampa PDF

Martedi 5  e Sabato 9 Giugno
STRETTI DI GIAREDO ADVENTURE” Piccola avventura negli Stretti di Giaredo, area naturale protetta di rara bellezza, camminando tra le alte pareti di questo meraviglioso canyon, nuotando nelle sue acque cristalline e ammirando rocce millenarie d’innumerevoli colori. Costo (min 6 max 10 persone): 35€ adulti, 20€ bambini fino ai 12 anni. Include il servizio guida, attrezzatura (muta, caschetto e giubbotto salvagente), assicurazione. Prenotazione obbligatoria.
Per ulteriori informazioni: +39 331/8866241- +39 331/5740114 www.sigeric.it

Venerdì 8 Giugno

TUTTI I VENERDI' da aprile ad ottobre Ore 21:00 - 23:00
LA LEGGENDA DEL LUPO MANNARO O LUPO MANAIO” Un viaggio tra realtà e fantasia dentro il cuore oscuro della storia più amata dai pontremolesi: il lupo mannaro…Un tour a piedi in notturna attraverso il borgo medievale del Piagnaro di Pontremoli, accompagnati da una guida-attore che vi condurrà alla scoperta della leggenda del Lupo Mannaro. Ritrovo: ore 21:00 di fronte al Teatro della Rosa-Pontremoli. Il tour finisce alle 23:00 circa. Consigliato per bambini 8+ anni. Costo (Min 8 partecipanti): 15€ adulti, 8€ bambini 8-12 anni. Disponibili anche tour su misura e per scuole. Per ulteriori informazioni: +39 331/8866241- +39 331/5740114 www.sigeric.it 

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 11 Giugno 2018 09:11
 

“PUSHER” di Antonio Ferrara si aggiudica la 61° edizione del Premio Bancarellino

E-mail Stampa PDF

Pontremoli, 26 Maggio 2018

È stata una vittoria senza storia, un trionfo, osannato dai mille studenti che hanno atteso sotto il sole cocente l’esito delle votazioni che dalle 12 si sono svolte in piazza della Repubblica a Pontremoli.

La 61° edizione del Premio Bancarellino rappresenta la vittoria dei giovani lettori, di chi tra urla, applausi, cori e suspense ha voluto, desiderato e votato per far vincere chi secondo loro si è meritato più di tutti il premio che dalle mani di Giuditta Bertoli, segretaria del Premio Bancarellino, Gianni Tarantola, presidente della Fondazione Città del Libro e Lucia Baracchini, Sindaco di Pontremoli, è passato nelle mani del vincitore: l’acclamatissimo Antonio Ferrara, che con il suo “Pusher” edito da Einaudi Ragazzi ha stravinto l’edizione numero 61 del Premio che tra tutti i Bancarella è quello rivolto alla letteratura per ragazzi.

Premio-Bancarellino-2

Novecentocinquantadue le schede scrutinate in totale. Di queste sessantatre voti sono andati a Sara Allegrini, con “Mina sul Davanzale” Edizioni Itaca; centoquattordici preferenze per “Un like di troppo”, di Roberto Bratti, Edizioni Il Rubino; Sara Rattaro, con “Il cacciatore di sogni”, Mondadori si è aggiudicato centoventitre voti, mentre “Eppure Sentire”, di Cristina Bellemo, Edizioni San Paolo ha raggiunto le centosettantotto preferenze. Non sono bastati dinnanzi alle quattrocentosettantaquattro schede che hanno riportato il nome di Antonio Ferrara con “Pusher”.

Le urla di gioia hanno invaso piazza della Repubblica e lui, Antonio Ferarra si è lasciato andare all’entusiasmo accogliendo i cori degli studenti che a suon di “Pusher, Pusher, Pusher” avevano fatto ben capire anche prima della proclamazione quale è stato il loro libro finalista preferito.

E allora via alla pioggia di autografi e di foto ricordo, che hanno segnato la vittoria di questo 61° Premio Bancarellino, in cui a farla da padrona è stata la passione e l’entusiasmo con cui questi giovani hanno decretato il vincitore. Il sole nulla ha potuto su di loro. Sono stati lì, fino al termine del tutto, ansiosi, partecipi e felici: e questo basta per decretare il successo dell’evento.

Circa mille gli studenti oggi hanno raggiunto il Comune di Pontremoli da Pisa, Latina, Piacenza e da molte altre città d’Italia per partecipare a quello che ormai è divenuto un appuntamento imperdibile per le scuole che giungono da tutto il territorio nazionale, ma anche per estimatori, appassionati e per tutti coloro che amano il libro e la lettura in tutte le sue sfaccettature.

Tutto è cominciato alle ore 10, con l’apertura del Premio, con il Sindaco di Pontremoli Lucia Baracchini che ha voluto salutare tutti i giovani presenti e la Fondazione Città del Libro con il Presidente Gianni Tarantola, che come da tradizione ha fatto gli onori di casa dando il benvenuto ai numerosissimi studenti e lettori riuniti per l’occasione.

Già dalle prime ore della mattina le classi hanno iniziato a sfilare in piazza della Repubblica, prendendo posto e attendendo l’orario stabilito a suon di musica.

Prima l’arringa finale, in cui gli alunni delle scuole hanno incontrato gli autori vincitori del Premio Selezione Bancarellino. Le operazioni di votazione sono cominciate alle ore 12, quando gli alunni hanno sfilato vicino alle cinque urne esprimendo il loro prezioso giudizio.

Ovunque sprizzava fresco e avvolgente il profumo di gioventù. Lungo il centro storico gli studenti dell’IIS Paolo Belmesseri ad indirizzo Turistico hanno guidato i compagni più piccoli in arrivo da tutta Italia alla scoperta delle bellezze di Pontremoli, della sua storia e delle sue tradizioni. E coinvolgenti anche le attività organizzate dall’Istituto Pietro Ferrari di Pontremoli e Filattiera, che tra giochi e divertimenti ha permesso ai coetanei di trascorrere una giornata all’insegna della cultura ma anche dell’originalità.

Il primo dei premi consegnati oggi è andato a Carthusia Edizioni, che ha vinto il Premio Speciale della Giuria perché da sempre contribuisce a diffondere un libro illustrato, animato, di qualità, adatto ai ragazzi e non solo.

Il pomeriggio invece, dalle ore 15.30, è cominciato con il Salotto degli Autori a cura degli studenti dell’Istituto di Scuola Superiore Paolo Belmesseri di Pontremoli, che hanno gestito in maniera professionale e puntuale l’importante appuntamento. Infine è arrivato il tanto atteso momento. A leggere il verbale delle votazioni la professoressa Daniela Loreni, che ha svolto il ruolo di notaio in quest’edizione del Premio Bancarellino. E dal palco posto all’ombra del maestoso Campanone è risuonato alto il nome di Antonio Ferrara, accolto da scrocianti applausi, urla e tantissima soddisfazione.

Ancora una volta un successo. Ancora una volta a dominare sulle parole, sulla scaletta, sullo svolgersi dell’evento generale, è stata la grande unione, la sinergia che ogni anno emerge in quest’occasione tra i giovani, la cultura, la lettura e il libro. Le urla concitate, gli applausi e la suspense che aleggiava durante l’arringa finale, durante il Salotto con gli Autori e nell’attesissimo momento della proclamazione ben dimostra l’attaccamento e l’attenzione che questo Premio riesce a rivestire anno dopo anno in tutti coloro che entrano a farne parte: dagli organizzatori, all’Amministrazione, alle scuole, agli insegnanti e fino agli studenti. Questo riconoscimento è loro, è da loro deciso, è da loro decretato, è da loro voluto e indirizzato. E quest’anno il risultato ha rispecchiato una volontà generale, desiderata, attesa e gridata a gran voce.

La 61° edizione del Premio Bancarellino è terminata con l’orgoglio e la soddisfazione tipica di chi ha raggiunto il traguardo. Complimenti Antonio Ferrara! Complimenti Fondazione Città del Libro! Complimenti studenti! Complimenti Pontremoli!

All’anno prossimo!

Ufficio Stampa

Ultimo aggiornamento Martedì 05 Giugno 2018 09:50
 

Sabato 26 e Domenica 27 Maggio

E-mail Stampa PDF
SABATO 26 MAGGIO  Piazza della Repubblica
61° PREMIO BANCARELLINO” Premio letterario a cui parteciperanno scuole medie da tutta Italia.

PROGRAMMA:

Ore 10:00 aperture del Premio del libro dei ragazzi
Ore 10:30 L’arringa finale. Incontro degli alunni delle Scuole con gli Autori vincitori del Premio Selezione Bancarellino 2018
Ore 12:00 Operazione di votazione da parte degli alunni delle scuole e successiva pausa pranzo
Ore 15:30 Salotto con gli Autori del Premio Bancarellino 2018, a cura dell’Istituto di Scuola Superiore Paolo Belmesseri di Pontremoli.
Ore 16:30 
Proclamazione del Vincitore del 61° Premio Bancarellino
Ore 17:00 Conclusione manifestazione

Durante l’intera giornata lungo il centro storico di Pontremoli ci saranno attività e giochi a cura dell’Istituto Comprensivo Pietro Ferrari di Pontremoli
 
 

I 5 Finalisti:

Eppure Sentire”, di Cristina Bellemo, Edizioni San Paolo;
Pusher”, di Antonio Ferrara, Einaudi Ragazzi; 
Il cacciatore di sogni”, di Sara Rattaro, Mondadori; 
Mina sul davanzale”, di Sara Allegrini, Edizioni Itaca; 
Un like di troppo”, di Roberto Bratti, Edizioni Il Rubino. 

 

STRETTI DI GIAREDO ADVENTURE” Piccola avventura negli Stretti di Giaredo, area naturale protetta di rara bellezza, camminando tra le alte pareti di questo meraviglioso canyon, nuotando nelle sue acque cristalline e ammirando rocce millenarie d’innumerevoli colori. Costo (min 6 max 10 persone): 35€ adulti, 20€ bambini fino ai 12 anni. Include il servizio guida, attrezzatura (muta, caschetto e giubbotto salvagente), assicurazione. Prenotazione obbligatoria.
Per ulteriori informazioni: +39 331/8866241- +39 331/5740114 www.sigeric.it

SABATO 26 E DOMENICA 27 maggio, Ore 10-19 vie:  Garibaldi, Piagnaro, Cresa,  Bietola
LABORATORI DI ANTICHE ARTI E MESTIERI della Lunigiana con associazione “Mani e Menti: laboratori didattici di arti e mestieri della Lunigiana storica”. I laboratori si svolgono negli antichi fondi delle vie intorno al  Castello e formano idealmente un anello che parte da Via Garibaldi e prosegue in via del Piagnaro, via della Bietola e via della Cresa. I laboratori sono rivolti sia ai bambini che agli adulti, sono gratuiti. Potrà essere richiesto un piccolo contributo se si utilizzano dei materiali e si produce un manufatto che resta all'allievo. L’attività  rientra nelle attività dei pacchetti turistici promossi dal comune. 

 

 

CINEMA MANZONI

La mélodie

sabato 26 maggio - 21:00
domenica 27 maggio - 21:00

Trama

Simon, un famoso musicista ormai disilluso, arriva in una scuola alle porte di Parigi per dare lezioni di violino. I suoi metodi d’insegnamento rigidi non facilitano il suo rapporto con degli allievi problematici. Tra di loro c’è Arnold, un timido studente affascinato dal violino che scopre di avere una forte predisposizione per lo strumento. Grazie al talento di Arnold e alla incoraggiante energia della sua classe, Simon riscopre a poco a poco le gioie della musica. Riuscirà a ritrovare l’energia necessaria per superare gli ostacoli e mantenere la promessa di portare i bambini a suonare alla Filarmonica di Parigi?

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 28 Maggio 2018 09:22
 

IL BORGO DA SFOGLIARE

E-mail Stampa PDF
VENERDÌ 25 MAGGIO
Ore 9.30 "昔話 MUKASHI BANASHI, C'era una volta in Giappone..."
Fiabe, mostri e altri personaggi fantastici del Sol Levante, dalla collaborazione della Biblioteca Cimati con la Scuola dell'Infanzia di Pontremoli e con il contributo dell'Istituto Giapponese di Cultura in Roma; per i bambini delle scuole dell’infanzia lunigianesi, nella Sala dei Sindaci.
 
Ore 10.00 “Qui si ascolta” Musica dal vivo accompagnata da letture a cura dell’Istituto di Istruzione Superiore Paolo Belmesseri di Pontremoli nella Piazzetta della Pace.
 
Ore 11.15 Presentazione dei risultati del Progetto di Alternanza Scuola Lavoro in collaborazione con l'Istituto Galilei di Carrara, presso il Museo Diocesano e il PalazzoVescovile (fascia d'età: Scuola secondaria di primo e secondo grado).
 
Ore 14.30 “Sulla Francigena con i librai” Escursione accompagnata dalle Guide Ambientali escursionistiche di Sigeric SC e dai ragazzi in Alternanza Scuola Lavoro del Liceo Classico Vescovile di Pontremoli. Per info e prenotazioni: Contributo richiesto: 10 euro (Comprensivo di escursione + Spettacolo “Viaggio tra le magiche creature dell’Appennino”). Per info e prenotazioni: Coop. Sigeric 331.8866241 o  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .
 
Ore 15.00 "Parliamo di Rock", incontro con Virginio Sala, traduttore per Feltrinelliall’interno delle Stanze del Teatro.
 
Ore 18.00 Spettacolo “Viaggio tra le magiche creature dell’Appennino”. Spettacolo teatrale a cura di Sigeric e di studenti del Liceo Classico in Alternanza Scuola Lavoro negli Orti della Città. Contributo richiesto: 5 euro.
 
Ore 21.00 "Peter Pan" Spettacolo Istituto Comprensivo Pietro Ferrari sedi di Pontremoli e FilattieraTeatro della Rosa.Ingresso: Offerta libera. Per info e prenotazioni: 338.1643256.
Ultimo aggiornamento Martedì 12 Giugno 2018 09:27
 

IL BORGO DA SFOGLIARE

E-mail Stampa PDF
GIOVEDÌ 24 MAGGIO
Ore 9.30 Laboratorio scrittura creativa di Giacomo Pinelli (Fascia d'età: scuola primaria e secondaria di primo grado), all’interno del Museo Diocesano.Contributo richiesto: 5 euro.Per info e prenotazioni: 339.1762310.

Ore 9.30 Attività per le scuole a cura del Centro Giovanile Mons. G. Sismondo al Castello del Piagnaro in collaborazione con Alternanza Scuola Lavoro dell’IIS Paolo Belmesseri di Pontremoli indirizzo Turistico. Fascia d'età: scuola infanzia - III primaria. Contributo richiesto: 3 euro. Per info e prenotazioni: 333.1679211.
 
Ore 9.30 "昔話 MUKASHI BANASHI, C'era una volta in Giappone..." 
Fiabe, mostri e altri personaggi fantastici del Sol Levante, dalla collaborazione della Biblioteca Cimati con la Scuola dell'Infanzia di Pontremoli e con il contributo dell'Istituto Giapponese di Cultura in Roma; per i bambini delle scuole dell’infanzia lunigianesi, nella Sala dei Sindaci.
 
Ore 15.00 Laboratorio scrittura creativa di Giacomo Pinelli … per i più grandi all’interno del Museo Diocesano. Contributo richiesto: 5 euro. Per info e prenotazioni: 339.1762310.
 
Ore 16.30 “La Marionetta” Laboratorio teatrale gratuito a cura dell’Associazione Centro Teatro Pontremoli nelle Stanze del teatro della Rosa (Fascia d’età: 6 – 10 anni). Per info e prenotazioni: 338.3566460.
 


Pagina 2 di 96

Meteo

1

Eventi

<<  Giugno 2018  >>
 L  M  M  G  V  S  D 
      1  2  3
  4  5  6  7  8  910
11121314151617
182021
252728 

Ricerca

Utenti online

 223 visitatori online
Hits visite contenuti : 1664476