• Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
  • Italian - Italy
  • English (United Kingdom)
Home Medievalis 2016

MEDIEVALIS 2016

E-mail Stampa PDF
dal 18 al 21 Agosto 2016
E’ giunta l’estate e si rinnova a Pontremoli, capitale culturale e storica della terra di Lunigiana, il consueto e atteso appuntamento con “Medievalis”, manifestazione di scene di vita medievale, giunta con successo alla sua VII edizione. Cavalieri, dame, arcieri, eretici e caserenghe (le odierne passeggiatrici) animeranno le vie della splendida cittadina medievale e culmineranno nell’imponente  Castello del Piagnaro, durante il 3° weekend di agosto, da giovedi 18 a domenica 21. Gli appuntamenti per residenti turisti ed estimatori sono numerosissimi e parimenti gustosi: si va dal gioco della palla medievale a dotte conferenze sugli antichi statuti di Pontremoli, da mostre-laboratorio di pittura e scultura dei maestri dell’Accademia di Firenze alle storiche e sensuali danze del ventre, senza trascurare il piacere dell’acquisto giusto, del souvenir speciale tra le variopinte e variegate bancarelle “delli mercanti” che mostreranno la loro mercanzia “ne lo borgo”.
Tutte le attività sono proposte dalla Compagnia del Piagnaro con la collaborazione del Comune e della ProLoco di Pontremoli nonchè con il sostegno di numerose associazioni locali.
Per l’occasione, in attesa delle migliaia di visitatori che affolleranno la manifestazione, sono stati approntati appositi parcheggi e le strutture ricettive (ristoranti, pizzerie, trattorie ma anche stand enogastronomici ) hanno messo a punto invitanti menù basati sia sulle vivande medievali, sia  sulle specialità locali che ancor oggi fanno onore alla cucina pontremolese.
Una kermesse, alla quale dunque, non si può mancare, per rivivere, seppur per poco tempo la suggestiva atmosfera del medioevo e siglare in bellezza la fine della stagione estiva in attesa dei riposi autunnali.

 

 


"Federigo II Imperatore, portandosi da Roma in lombardia e passando per Pontremoli, fu ivi dà pontremolesi acolto con sommo onore e singolare dimostrazione d'allegrezza.
Onde, in ricompensa, concesse alla comunità libero possesso di tutta la giurisdizione..."
(P.B. Campi)

La Compagnia del Piagnaro nata nel 2005 con le finalità di riscoprire la storia e le antiche tradizioni della città di Pontremoli, organizza, quale sua principale manifestazione, Medievalis ogni anno nel mese di agosto. Con essa si rievoca l’arrivo in Pontremoli di Federico II nel luglio 1226 e la sua concessione, al Comune, del Diploma di piena giurisdizione su quello che fino al settecento fu chiamato il “Territorio Pontremolese”.
Nei quattro giorni si svolgono una serie di Giochi in onore dell’imperatore, chiamati “Disfida de la Cortina di Cazzaguerra”, che vede protagoniste le contrade di Imoborgo, Sommoborgo e Contado.

Pontremoli
, definita da Federico II "clavis et ianua" (chiave e porta) delle comunicazioni tra la Toscana e la Lombardia, riconosciuta anche dal Federico Barbarossa, con la sua denominazione Puntremel è ricordata nel 990 come luogo di sosta della via Francigena nell'itinerario dell'Arcivescovo di Canterbury Sigeric, di ritorno dal suo pellegrinaggio a Roma. "Oppidum" medievale dalle altissime torri e borgo mercantile, punto d'incontro di vie storiche, Pontremoli è da sempre luogo di accoglienza e di ospitalità come attestano i tanti ordini religiosi che nel corso dei secoli vi hanno avuto sede.
Fu libero Comune e la sua autonomia venne riconosciuta dagli imperatori Federico I Barbarossa e Federico II. Nel 1322 Castruccio Castracani degli Antelminelli fece erigere una cortina divisoria con tre torri nel grande "campo" per dividere le fazioni contrarie, e a questo evento è dedicata la Disfida dei giochi detta di Cazzaguerra. Strinse alleanze alternativamente con Parma e Piacenza e fu in lotta con i marchesi Malaspina, Signori del resto della Lunigiana. Dal XIV secolo, tramontato il libero Comune, Pontremoli venne conteso ed ambito dalle varie Signorie italiane fino ad entrare, nel 1650, nel Granducato di Toscana.

 

Meteo

1

Eventi

<<  Ottobre 2017  >>
 L  M  M  G  V  S  D 
        1
  2  3  4  5  6  7  8
  9101112131415
1617
2324
3031     

Ricerca

Utenti online

 156 visitatori online
Hits visite contenuti : 1304043